Assistenza E-Bike

Il Servizio di Assistenza Tecnica (SAT) viene erogato da un’Organizzazione specializzata in accordo con i Rivenditori delle biciclette SMARTWAY.

In caso di dubbi, e per le più comuni domande circa le caratteristiche tecniche delle bici a pedalata assistita, si può cliccare sulla voce Domande frequenti (FAQ) in questa sezione.

Prima di rivolgersi ad un Riparatore, verificare che la bicicletta sia stata consegnata integra nella carrozzeria: in caso contrario, ed entro 7 gg dalla consegna, occorre rendere la bici al rivenditore.

Inoltre, per dubbi di assemblaggio e/o primo avviamento, consultare il libretto d’uso in quanto queste operazioni non rientrano nell’assistenza tecnica in garanzia.

Attivazione dell’Assistenza Tecnica:

  1. Consulta la mappa dei Centri di Assistenza Tecnica (CAT) autorizzati e contatta quello più vicino a te, o il tuo Rivenditore. Si dovrà recare la bicicletta presso questo Riparatore per la diagnosi del caso e relativa riparazione.
  2. Nel caso in cui non sia disponibile un CAT nel raggio di 25 km dal richiedente, e non sia disponibile un Rivenditore presso cui recare la bici (acquisto on-line), è possibile utilizzare l'apposito modulo scaricabile al link Richiesta Assistenza Tecnica in questa sezione: compilarlo e inviare una email al SAT con i dati ivi richiesti, all’indirizzo tecnica@m-c-srl.it. Il SAT contatterà il richiedente per il ritiro gratuito a domicilio del prodotto e sua successiva riconsegna. È consigliabile conservare l’imballo originale per questa gestione.
  3. Se la parte difettosa non rientra nelle condizioni di garanzia, e/o si desidera acquistare una parte di ricambio, ci si può rivolgere al più vicino CAT (che potrà su richiesta provvedere anche alla sostituzione), oppure al Rivenditore della bicicletta: i quali potranno reperire il ricambio originale entro qualche giorno.

L’elenco e la Mappa geografica dei CAT sono consultabili anche sul sito www.m-c-srl.com. Per ulteriori informazioni sul meccanismo dell’assistenza si può telefonare al seguente numero: 199.30 20 99 in orari d’ufficio (tariffa secondo operatore utilizzato da 0.14€ /min).

Come funziona il servizio Assistenza in garanzia:

In caso il CAT possa accertare che il difetto rientra effettivamente nei termini della Garanzia, la mano d'opera per la riparazione e l'eventuale parte di ricambio necessaria saranno fornite gratuitamente.

Nel caso di indisponibilità di un CAT autorizzato entro 25 km dal richiedente l'assistenza, e quindi di invio di una richiesta di assistenza al SAT: questo potrà richiedere al mittente una descrizione fotografica e/o tecnica per il difetto reclamato. Ove la tipologia del guasto sia tale che l'acquirente voglia provvedere autonomamente alla riparazione, la parte di ricambio potrà essere spedita gratuitamente all'indirizzo segnalato dal richiedente.

Diversamente il SAT potrà disporre la spedizione della bicicletta presso la propria sede o presso un CAT; in tal caso le spese di trasporto per l'invio e il ritiro delle biciclette sono a carico del SAT, ma la bicicletta dovrà essere preventivamente imballata con cartone e ben protetta da materiali assorbenti a cura del mittente, perché l'assistenza in garanzia non copre i danni da trasporto.

il SAT si impegna ad effettuare le riparazioni/sostituzioni in un termine di tempo congruo ed in accordo con la disponibilità dei pezzi di ricambio. Non sono riconosciute indennità per il periodo in cui la bicicletta viene tenuta ferma per il periodo di assistenza/riparazione.